Fare SEO per un giornale online

Ascolta l'articolo

Il contenuto della newsletter di oggi è la trasposizione italiana di quella inviata da Barry Adams (autore in Search Engine Land, Moz e Seo UK), nella sua newsletter dedicata alla SEO per i portali news. Ho deciso di riadattarla al mercato italiano ma mantenendo i punti focali, che condivido pienamente.
Se esisteva già quello che volevo scrivere, perchè reinventare la ruota?


La newsletter di oggi riguarderà quindi le attività SEO nel contesto delle notizie e come queste attività siano in realtà compiti di diversi ruoli all’interno delle redazioni e dei team digital.

“Mentre è importante riconoscere che il traffico referral ha valore, la monetizzazione di questo traffico è diventata sempre più complessa per gli editori perché la maggior parte dei profitti è spremuta da Google. Google ha a tutti gli effetti trasformato se stessa nella “prima pagina” per le news, possedendo la relazione con i lettori e relegando i contenuti a semplici commodity sulle sue proprietà.”

Brad Smith (Presidente Microsoft)
Berry Adams
Il faccione simpatico di Barry Adams

I contenuti di Editore Informato sono riservati agli iscritti della newsletter. Ma se vuoi leggere questo articolo, registrati o accedi gratuitamente.